21 settembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società

Centro storico, "affitti sostenibili" per i commercianti

Il progetto mira a sostenere anche lo start up delle imprese

Nei giorni scorsi presso la residenza comunale si svolto un incontro al quale hanno partecipato l'Assessora allo Sviluppo Economico e Attività Produttive Maria Maltoni, il consulente incaricato dell'azione di implementazione della rete commerciale del Centro Storico Aldo Pellegrino e le Associazioni dei proprietari immobiliari.
L'incontro ha avuto lo scopo di illustrare una nuova metodologia di contratti, realizzata grazie alla collaborazione di Aldo Pellegrino, già sperimentata con successo in altre città, che punta a rendere sostenibili i costi degli affitti per le attività economiche, sia in relazione allo start-up d'impresa che alla attuale difficile situazione nella quale si registra un forte calo dei consumi.

La proposta è stata valutata con interesse dalle associazioni presenti.
"Obiettivo del nuovo modello di contratto - spiega l'Assessora allo Sviluppo Economico Maria Maltoni - è anche quello di garantire ai proprietari di locali commerciali una prospettiva di minori insolvenze grazie alla maggiore sostenibilità del conto economico delle attività,  ma con la prospettiva di una crescita graduale dei canoni in relazione agli andamenti dei fatturati. Da parte del Comune di Forlì l'auspicio è che tutti i proprietari di immobili destinati ad usi commerciali e produttivi comprendano l'importanza di questa iniziativa, che salvaguardando i loro beni ed interessi, punta però a promuovere lo sviluppo delle iniziative economiche, in particolare nel centro cittadino."
Gli interessati ad avere copia del contratto potranno trovarlo sui siti www.comune.forli.fc.it e www.informaforli.it .

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.