9 agosto 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura

"Sangue Romagnolo", i rapporti tra il Duce e i suoi "compagni"

Un libro scritto a quattro mani da Giancarlo Mazzucca e Luciano Foglietta

Questa sera alle ore 21 nella chiesa del Suffragio di Rocca San Casciano, sarà presentato il libro “Sangue Romagnolo” di Giancarlo Mazzuca e Luciano Foglietta. La serata sarà introdotta da piccoli brani del libro letti da Giovanna Assirelli, Paola Malpezzi e Marzia Marchesini della compagnia teatrale degli “Intronati” e scenografia a cura di Mariolina Ghetti. Seguiranno i saluti del sindaco di Rocca, Rosaria Tassinari, l’intervista agli autori da parte del giornalista Quinto Cappelli, le domande del pubblico. Al termine i presenti potranno assaggiare le “dolci specialità” del ristorante La Pace.  Commenta il sindaco di Rocca Tassinari: “Durante le serate Rocca delle Meraviglie abbiamo voluto presentare un libro, per
impreziosire la manifestazione e riportare così la cultura in piazza, anche se non è impresa facile.” Mazzuca, romagnolo di Forlì e già direttore de “Il Resto del Carlino” e del “Quotidiano nazionale”, è autore di vari libri e attualmente deputato Pdl. Foglietta, romagnolo di S. Sofia e decano dei giornalisti romagnoli, è autore di una ventina di libri. “Sangue Romagnolo”, pubblicato da Minerva, racconta in modo critico, documentato e originale i rapporti fra Benito Mussolini e i “compagni del duce”: Nicola Bombacci, Leandro Arpinati e Torquato Nanni, uno spaccato interessante e ben scritto della storia italiana della prima metà del Novecento.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.