Rocca delle Meraviglie apre in bellezza

 

Oltre mille visitatori. È questo il bilancio assolutamente positivo della prima serata di “Rocca delle meraviglie”, la manifestazione che si tiene ogni anno a Rocca San Casciano e che vede la partecipazione di espositori, gruppi musicali, stand gastronomici, nonché momenti di alto valore culturale.

«Un vero successo» commenta il sindaco Rosaria Tassinari «sia per la partecipazione degli abitanti, che sono tornati a vivere la piazza, sia dei tanti romagnoli che hanno trascorso una serata al fresco delle nostre colline e fra l’incanto delle numerose meraviglie della manifestazione. Per questo ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione».

Molto ammirate durante la serata le macchine e moto d’epoca, davanti alle quali grandi e piccoli, uomini e donne, si sono fermati a curiosare e scattare foto.

Ieri sera è stato ospite della manifestazione lo scrittore forlivese Marco Viroli. Martedì prossimo, invece,  si terrà la presentazione del libro “Cinque anni di solitudine”, di recente pubblicazione, scritto dal sindaco di Forlì, Roberto Balzani, che sarà intervistato dalla giornalista Rita Bartolomei.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.