21 luglio 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Cresce il popolo degli “utenti responsabili”

Aumento nel primo semestre del 2012 del numero di persone che usano i parcheggi scambiatori

Il primo semestre del 2012 ha visto un totale di 82.662 utenti fare uso dei parcheggi scambiatori dell’Ippodromo, del Montefiore e del recentemente attivato parcheggio scambiatore del cimitero a Ponte Abbadesse. Rispetto al primo semestre dello scorso anno, si è registrato un ulteriore e consistente aumento dell'utilizzo dei parcheggi scambiatori dell'Ippodromo e del Montefiore. Sono stati infatti ben 81.807 gli utenti che da gennaio a giugno di quest’anno hanno scelto la formula ‘sosta + bus navetta’ offerta da questi due parcheggi, rispetto ai 59.061 utenti che avevano fatto lo stesso nel primo semestre del 2011: un aumento percentuale del 38,5%.

Da gennaio a giugno 2012, la media mensile si è sempre mantenuta sopra ai 13.000 utenti - eccezion fatta per il mese del nevone di febbraio, che ne ha registrati 11.063 - con un picco di 15.880 utenti nel mese di marzo. A questi dati, che testimoniano chiaramente la crescente popolarità di questo servizio, vanno aggiunti gli 855 utenti che tra maggio e giugno hanno utilizzato il nuovo parcheggio scambiatore presso il cimitero, per il quale non è possibile effettuare una comparazione con lo scorso anno, dal momento che è stato attivato alla fine di aprile 2012. Da notare come, al fine di garantire posti liberi per chi necessita di utilizzare questo parcheggio solo per recarsi al cimitero, sia stata istituita una fila a disco orario di due ore, che non viene utilizzata dai fruitori che necessitano di fare sosta lunga.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.