11 luglio 2012 - Forlì, Cronaca

Questa mattina incontro con il Garante regionale dei minori

Summit in Provincia con gli operatori impegnati nella tutela dell'infanzia

Si è tenuto questa mattina, mercoledì 11 luglio, l’incontro con il nuovo Garante per l’infanzia e l’adolescenza dell’Emilia-Romagna Luigi Fadiga. Nominato lo scorso febbraio dall’Assemblea Legislativa regionale quale garante per i diritti dei minori, Fadiga ha incontrato nella sala del Consiglio della Provincia di Forlì-Cesena gli operatori territoriali impegnati a vario titolo nella tutela dell’infanzia. La finalità dell’incontro è stata quella di confrontarsi con tutti i servizi territoriali per definire il Piano di intervento operativo sulle aree della giustizia minorile, della scuola e dei servizi socio-sanitari. Si è quindi discusso a lungo della tutela dei minori nella famiglia, nella scuola e nei casi di devianza.

 

All’incontro era presente anche il vicepresidente della Provincia di Forlì-Cesena Guglielmo Russo, con delega alle politiche di welfare: “Su quest’argomento la Provincia sta lavorando per la sottoscrizione di un protocollo d’intesa capace di mettere maggiormente a sistema giustizia minorile e servizi sociali, in particolare nel campo della devianza minorile per rendere la pena detentiva come ultima spiaggia di una serie di opzioni che mirino ad un recupero efficace del minore, nel suo interesse e in quello dell’intera collettività”.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.