Occupazione e inclusione sociale, dalla Provincia 5 milioni di euro

obiettivo: favorire l' ingresso o re-ingresso e sostenere chi ha perso il lavoro a causa della crisi

La Provincia ha approvato un avviso pubblico per la realizzazione di azioni formative destinate a a occupati, disoccupati, giovani e persone svantaggiate allo scopo di favorirne l'occupabilità e l'inclusione sociale.

L’ “Avviso pubblico di chiamata di operazioni, finanziate con Fondo Sociale Europeo obiettivo 2 - Assi Occupabilità e Inclusione Sociale - anno 2012” è a cura del Servizio Formazione Professionale della Provincia di Forlì-Cesena e mette in campo complessivamente risorse finanziarie per  €.5.174.927,00.

Le azioni formative oggetto dell'avviso devono riguardare varie categorie di destinatari: lavoratori e manager, a supporto della competitività aziendale; giovani e adulti disoccupati, per favorire l' ingresso o re-ingresso nel mercato del lavoro e sostenere chi ha perso il lavoro a causa della crisi; giovani disabili, in uscita dai percorsi scolastico-formativi; soggetti in condizioni di disabilità di età superiore ai 18 anni, iscritti agli elenchi del collocamento mirato.

Le scadenze per la presentazione delle proposte da parte degli Enti di formazione professionale accreditati sono due: 30 luglio 2012 per le azioni formative destinate a disoccupati e disabili, 22 novembre 2012 per le azioni destinate agli occupati, manager, sicurezza e laboratori di inserimento per disabili.

 

Per i dettagli delle attività da svolgere il testo dell'avviso è scaricabile dal sito della Formazione Professionale della Provincia di Forlì-Cesena al seguente link: www.provincia.fc.it/formazioneprofessionale alla voce Bandi - Avvisi Pubblici (Bando Multasse 2012).

 

Ulteriori informazioni possono essere richieste al Servizio Formazione Professionale della Provincia di Forlì-Cesena al 0543-714352 (Milena Garavini), oppure 0543-714404 (Novella Castori).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.