La notte rosa di spiaggia 30 a Lido di Classe

Una serata a base di pesce, mare, bollicine, jazz e bossa nova

Venerdì 6 luglio si festeggia la settima edizione della Notte Rosa , il Capodanno estivo della Riviera  Adriatica dell’Emilia-Romagna, con un caleidoscopio di eventi che si estenderanno per tutto il week-end, ma che avranno come comun denominatore i fuochi d’artificio alla mezzanotte di venerdì lungo i 110 Km del litorale.

 

The Pink Side of the Moon” è il claim ufficiale della settima edizione, che ha per tema proprio la Luna, l’astro femminile per eccellenza, musa di poeti, pittori e musicisti di ogni epoca, dall’ Ariosto a Micheal Jackson, da  Leopardi a Fellini, da Beethoven a Méliès, da Jules Verne a Lucio Dalla.

E saranno soprattutto al femminile i concerti nella Notte Rosa, come quello di jazz e bossa nova nell’effervescente atmosfera di “ Spiaggia 30. Pesce Mare e Bollicine” a Lido di Classe.

 

Il trio Harlem Foot Women proporrà  un vero e proprio tributo alla musica con una serie di riarrangiamenti di brani più o meno celebri del panorama Jazz e Bossa Nova,  aggiungendo una buona dose di improvvisazione. Le Harlem Foot Women sono Debora Bettoli , la voce, Camilla Missio (bassista storica di Andrea Mingardi) al contrabbasso e  Stefania Guerra al pianoforte.

 

Il ristorante “Pesce Mare Bollicine” di Spiaggia 30 è aperto tutti i giorni per pranzo e il sabato sera per cena. La sua cucina si basa sulla ricerca di materie prime d’eccellenza del nostro territorio: la semplicità e la freschezza,  oltre che l’ attenzione a tutto ciò che viene coltivato con fatica nell’orto di Mario , trasmettono emozioni e  sapori autentici. Vi si possono gustare piatti come il risotto acquerello ai frutti di mare, gli spaghetti con sardoncini freschi e pomodori dell’orto, l’orata ai ferri con sale di cervia e rosmarino, i gelati dei presidi slow food  e un ’ampia scelta di vino e bollicine a prezzi veramente corretti , anche per gli aperitivi.

 

“Pesce da gustare, mare da godere, bollicine di qualità da bere in compagnia, ecco il perché del nome del bagno”, spiega Cristina Garoia, che nel 1996 ha proseguito, innovando,  la gestione dei genitori, Aride e Maria Pia,  al timone dello storico Bagno Antonella dal 1981.

 

Una serata di buona musica e buona cucina  tutta dedicata alle donne.  

 

Inizio cena e concerto alle ore 21. Per la cena è gradita la prenotazione allo 0544 939107.           

 

                                                      

(Chiara Macherozzi)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.