11 giugno 2012 - Forlì, Fotonotizie, Cronaca, Sanità, Società

La “marcia su Roma” dell’Irst.

Corsa in bicicletta in sei tappe da Forlì alla Capitale per trovare fondi per la ricerca sui tumori.

 

Niente a che vedere con la marcia delle camicie nere: la corsa ciclistica che è partita sabato 9 giugno da piazza Saffi diretta a Roma si prefigge il compito di raccogliere fondi per l’Istituto per la ricerca sui tumori (Irst) di Meldola.

I quattordici ciclisti, appartenenti alla squadra dei “Messaggeri della ricerca”, giungeranno in mountain bike nella Capitale in sei tappe, la prima delle quali è a Poppi, in provincia di Arezzo.

“Messaggeri della ricerca” è una formazione sportivo-dilettantistica nata per volontà dell’istruttore sportivo Daniele Avolio, proprio con l’intenzione di promuovere la lotta al tumore e per raccogliere fondi con iniziative originali come questa.

Al via sabato c’erano Roberto Balzani, sindaco e appassionato ciclista, e Dino Amadori, direttore scientifico dell’Irst. Entrambi hanno fatto un caloroso in bocca al lupo alla squadra ciclistica e dato il via alla corsa.

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.