31 maggio 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Politica, Società

Solidarietà oltre la politica

I movimenti giovanili di Forlì si mobilitano per portare aiuto alle famiglie sfollate

Nella giornata di domani, venerdì 1 giugno, i movimenti giovanili delle molteplici forze politiche del forlivese allestiranno un banchetto come punto di raccolta di beni di prima necessità per le popolazioni emiliane afflitte dal terremoto degli scorsi giorni.
Il punto di raccolta sarà operativo a partire dalle ore 9.30 fino alle 18.30 in P.zza Saffi sotto il loggiato di fronte alla Camera di Commercio. Le priorità per i Comuni colpiti dal sisma consistono in beni alimentari a lunga conservazione (pasta, pelati, scatolette, legumi) e prodotti per l’igiene personale (spazzolini, asciugamani oltre a coperte lenzuola e cuscini).
In un momento di emergenza e drammaticità collettiva, come quello che stanno vivendo quotidianamente le popolazioni emiliane, è importante e necessario che le forze politiche del territorio diano una dimostrazione concreta di unità d’ intenti. Le divergenze politiche devono venir meno a vantaggio della solidarietà e dello spirito comunitario. Lo sforzo potrà anche essere simbolico ma non per questo meno sentito o meno nobile.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.