Stagione della cultura a Palazzo Talenti Framonti

Il 23 maggio in anteprima alcune perle di un cartellone che proseguirà fino ad ottobre

Si apre la stagione della cultura a Palazzo Talenti Framonti. Mentre si completano gli ultimi lavori in attesa dell’inaugurazione ufficiale, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì lancia il cartellone degli appuntamenti culturali che animeranno il chiostro dell’antico palazzo e piazza Saffi.

Fondazione e Laboratorio delle Idee di Bologna hanno selezionato 21 delle 62 proposte pervenute per partecipare al bando messo in campo per animare e vivacizzare il panorama culturale del centro storico nel periodo che va da fine maggio a fine ottobre. Sono invece 41 le associazioni che hanno presentato delle proposte e solo di queste 9 hanno ricevuto il placet per poter concretizzare i progetti visionati da Fondazione e Laboratorio. Con un budget di 60 mila euro sono state finanziate, dunque, 21 iniziative e la Fondazione si ritiene particolarmente soddisfatta per il risultato ottenuto e per il calendario che è stato confezionato.

“Le danze” si aprono il 23 maggio con un’anteprima assoluta delle attrazioni in campo, in una sorta di serata “demo” nel corso della quale verranno presentati alcuni assaggi degli spettacoli che si articoleranno nei 4 mesi successivi.

A partire dal 27 maggio prenderà avvio ufficiale la rassegna che si protrarrà fino al 18 ottobre, caratterizzata da un evento ogni 15 giorni.

Tra i diversi appuntamenti, una parte dedicata ai bimbi, con laboratori creativi e cacce al tesoro e una destinato ad un target di giovani e adulti, vi segnaliamo qualche evento:

 

24 maggio 2012 ore 21.30

“Jeff Buckley: The Last Goodbye 1997/2012 The Grace

Claudio Belgrave Corona, voce e batteria

Francesco Cilio bi-chitarra acustica

Andrea Costa, violino

(a cura di Naima Club/Samarcanda Concerto)

 

2 agosto 2012 ore 21.30

Viaggio intorno al Nobel

Serata dedicata al Nobel svedese Tomas Transtromer

Interviene David Riondino

(a cura di Elsinor Società Cooperativa Sociale in collaborazione con l’associazione Dire Fare)

 

20 settembre 2012 ore 21.00

Intervista animata a Caterina Sforza

Ideata da Serena Togni

(a cura dell’associazione Cultura e Progetto)

 

18 ottobre 2012 ore 21.00

Mozart in jazz

Fabio Petretti, saxsofono

Achille Succi, sax alto e clarinetto basso

Michele Francesconi pianoforte

Paolo Ghetti contrabbasso

Stefano Paolini batteria

(a cura dell’associazione Musicale Bruno Maderna)

 

Infine, non meno importante, il programma della serata ANTEPRIMA, che si terrà mercoledì 23 maggio in piazza Saffi a partire dalle ore 21.00

 

La Banda Città di Forlì

presenta Inno europeo (Beethoven),

Colonel Bogey (Alford)

When the Saints go marchin'in

Associazione Amici di Sadurano

Yuri Ciccarese al flauto e Paolo Benedetti alla chitarra in Serenata in Re Maggiore Op.109 n.1 (Carulli) e Libertango (Piazzolla)

Elsinor Società Cooperativa Sociale

brani dal testo "I ricordi mi guardano" di Tomas Transtromer, letti da Franco Palmieri.

Naima Club

Fabio Petretti al sax esegue Naima di Coltrane

Associazione Cultura e Progetto

anteprima dell'intervista a Caterina Sforza e delle Tracce per ....Piazza al Tesoro.

Strade Blu Festival

Saluti da Saturno, Mirco Mariani, organetto e Bruno Orioli, chitarra e voce, eseguono alcuni brani dall'ultimo album Valdazze.

Associazione Culturale Rosaspina

Un teatro: estratti da Raperonzola di Giampiero Pizzol, dalla fiaba dei Fratelli Grimm, con Giampero Bartolini, Aurelia Camporesi, Angelo Generali. Regia, luci, scena Angelo Generali.

Naima Club

Me and Bobby McGee (Kristofferson-Foster), Lisa Manara, voce.

Associazione Sedicicorto

trailer dal Festival ForlìFolli, anteprima Madness.

Associazione musicale Bruno Maderna

Marcia Turca in Jazz, sonata per pianoforte in La maggiore n. K 331- Rondò (Mozart).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.