17 maggio 2012 - Forlì, Cronaca, Cultura, Società

"Di Paese in Paese", Telepace fa sosta a Rocca San Casciano

La troupe in città per realizzare un servizio su storia e tradizioni dei suoi abitanti

Per due giorni una troupe di Telepace, l’emittente privata nazionale e internazionale di Verona, è rimasta a Rocca San Casciano per registrare una puntata della rubrica “Di paese in paese”, che andrà in onda fra un mese per 30 minuti. Si tratta di un viaggio del giornalista Roberto Zoppi e del regista Renzo Garlato fra la gente, la storia e le tradizioni dei principali e più suggestivi paesi della Penisola. Rocca San Casciano è stata raccontata per i telespettatori dell’emittente veneta dal sindaco Rosaria Tassinari e dagli storici e personaggi rocchigiani, fra cui Francesco Cappelli, Giorgio Piovaccari, Franco Rosi e Giulia Misirocchi. A fare da sfondo ai riflettori sono stati la seicentesca piazza Garibaldi, la cinquecentesca torre civica, le architetture del ventennio (teatro e municipio), la chiesa-museo del Suffragio, la settecentesca chiesa di S. Maria delle Lacrime, il percorso “I Sentieri della Margherita” dei Rocca Runner, la medievale abbazia di S. Donnino, con affreschi di scuola riminese, e il medievale Castellaccio, simbolo del paese. Spiega il sindaco Tassinari: “E’ molto importante che siamo entrati in questa rubrica vista da milioni di italiani, perché la cultura, le bellezze ambientali e storiche e le tradizioni di Rocca, fra cui la Festa del Falò, possono contribuire in modo essenziale al rilancio della nostra economia locale, in particolare quella legata al turismo e all’enogastronomia.” Conclude il sindaco: “Con questa iniziativa non solo entriamo nel circuito di valorizzazione dei paesi italiani, ma abbiamo rafforzato anche il legame fra Rocca e Verona, attraverso il nostro concittadino Carlo Alberto Cappelli, nato a Rocca e morto a Verona, dove è stato per molti anni Soprintendete dell’Arena, svolgendo una fondamentale opera di rilancio di quell’ente culturale e lirico.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.