16 maggio 2012 - Forlì, Cronaca, Sport

Fulgor Libertas Under 19: esordio col botto

I giovani forlivesi guidati da coach Tumidei si aggiudicano il primo incontro con Ardens Silvestrini

A Lignano Sabbiadoro la squadra Under 19 Fulgor Libertas, guidata da coach Tumidei (assistenti Annamaria Fantini e Alessio Agnoletti), vince la prima partita delle finali di Coppa Italia.

 

Questa la classifica attuale del girone B:

 

Kolbe Torino                                   1 giocata, 1 vinta

Fulgor Libertas Basket Forlì          1 giocata, 1 vinta

CAB Stamura Basket Ancona          1 giocata, 0 vinte

Ardens Silvestrini                            1 giocata, 0 vinte

 

Di seguito i tabellini della partita giocata ieri alle 19:00 dagli Under 19  Fulgor Libertas:

 

 

Fulgor Libertas Bk Forlì – Ardens Silvestrini 64-50
Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro
Parziali: 20-20; 18-10; 9-11; 17-9

Fulgor Forlì: Basile 15, Gasperini ne, Maraldi 2, Serrani 13, Orlando, Mariani 8, Mambelli, Nervegna 13, Godoli 6, Valgimigli 7, Agatensi 2, Fantuzzi ne. All. Tumidei
Ardens Silvestrini: Rizzi 3, Roin, Di Fonzo 13, Mazzonetto 7, Fiorellini 9, Contin 4, Ferro 5, Visentin 7, Gobbin, Parnigotto 2. All. Caiolo
Arbitri: D'Arielli, Perabò

Nella prima partita del Girone B della Finale Nazionale – Trofeo Coppa Italia 2012 la Fulgor Libertas Forlì si è imposta sull'Ardens Silvestrini 64-50. Convincente la prova dei romagnoli che periodo dopo periodo hanno aumentato il divario con i padovani, giunti agli ultimi 10'di gara senza aver mai l'opportunità di riaprire concretamente il match.

Entrambe provviste di centimetri e mani delicate, le squadre di coach Alessandro Tumidei e Michele Caiolo hanno cominciato sul filo dell'equilibrio ma, al suono della sirena di metà gara, Serrani ha firmato la bomba del +8 Forlì, che ha avuto un pesante contraccolpo sui biancoverdi. Seppur volenterosa, l'Ardens ha terminato l'impegno subendo le offensive, sempre più spettacolari, della Fulgor Libertas.

Così coach Tumidei:”Abbiamo sofferto la loro energia ai rimbalzi per tutto il primo tempo. Lavoriamo molto su questa situazione, ma spesso concediamo il secondo tiro agli avversari. Nel secondo tempo abbiamo aumentato il ritmo e le realizzazioni, cogliendo una vittoria importante. Siamo una squadra organizzata, nella quale però cerchiamo di dar sfogo al talento dei nostri giocatori”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.