16 maggio 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Società, Sport

Vivere i parchi 2012, sempre più verde da sperimentare

Dal 7 giugno iniziative gratuite sportive e non al parco Urbano e Giuliani di Villafranca

Allo studio ultimi aspetti di programmazione della prossima edizione di Vivere i Parchi Uisp Forli e Cesena 2012:  nuovi stimoli e nuove energie si stanno mettendo in moto, per dare una rinnovata veste all’ iniziativa

 

Moltissime le  richieste informative pervenute  all’organizzazione da quanti hanno preso parte alle iniziative degli scorsi anni.  “Il progetto trova nella nostra città di Forli – spiegano gli stessi organizzatori del calendario di eventi -   un suo originale incontro tra sport, ambiente e musica”.

 

A partire dal 7 giugno, tutti i giorni,  è previsto un fitto programma di attività: yoga, qi gong, posturale, danzo terapia, pilates, jogging, nordic walking, power streching

Fino al 14 luglio  chiunque si presenti,   potrà trovare un insegnante  sportivo, in grado di offrire i consigli per iniziare a praticare un’attività motoria e per trascorrere, piacevolmente ed in compagnia, un’ora dedicata alla salute del proprio corpo ed al benessere psicofisico.

Ad arricchire il programma  oltre alle camminate lungo l’ asta fluviale del fiume Montone e  le biciclettate con l’ autore, le  camminate al tramonto di respiro profondo e il nordic walking. Inoltre Guido Foddis offrirà spunti per girovagare a sbafo, sulle note della sua chitarra e l’ ironia dei suoi passi. 

“C’è qualcosa di più stringente e specifico di un  generico dovere di cittadinanza per chi si occupa di sport – spiegaFrancesca Montuschi Uisp Forli e Cesena - il fatto  è che l’interazione sport/ambiente è quasi sempre assai più diretta, fisica, emozionale di quanto si possa credere; uno sport ambientalmente sostenibile è bello, e possibile. Vivere i parchi,  salvaguardarli e rispettarli è questione di cultura, ma anche di organizzazione.

I parchi in movimento possono essere  una nuova forma per far  frequentare le aree verdi, in sicurezza e in un percorso comunitario volto a superare le barriere sociale, culturali.

Il verde offre un campo aperto alle innumerevoli possibilità da condividere possibilmente in movimento”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.