Sostegno alle imprese innovative

In arrivo finanziamenti per aiutare lo startup per le aziende votate all'alta tecnologia

Nuove opportunità per chi, anche sul territorio di Forlì-Cesena, ha deciso di avviare una nuova impresa con caratteri di innovazione e di alta tecnologia. La Regione Emilia-Romagna ha approvato, con delibera di Giunta n. 392 del 2 aprile 2012, il bando “Sostegno allo start up di nuove imprese innovative”. Il bando si apre il 15 maggio e sostiene l’avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza, basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia. L’intervento sostiene i costi necessari in fase di start up e i primi investimenti finalizzati all’espansione dell’impresa. Le risorse del bando sono di provenienza europea, previste dal Programma operativo regionale (Fondo europeo di sviluppo regionale 2007-2013 - Asse 1 "Ricerca industriale e trasferimento tecnologico”).

 

Destinatari del bando sono singole piccole imprese – compresi consorzi, società consortili e società cooperative – con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite successivamente al 1° gennaio 2010. L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile, che non deve essere inferiore a 75mila euro, mentre il valore massimo dei singoli importi erogabili non potrà superare i 100mila euro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.