19 aprile 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Eventi, Società, Spettacoli

Invito al cinema: venerdì "corto" all'Auditorium Cariromagna

Secondo appuntamento con la rassegna promossa dal Cral

Venerdì 20 aprile alle ore 21, all’Auditorium Cariromagna di Via Flavio Biondo, secondo appuntamento con "Invito al cinema", il ciclo dedicato alla proiezione di cortometraggi proposto dal Cral della Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con Sedicicorto.

Sedicicorto, una delle principali rassegne italiane dedicate al cortometraggio, ha preparato per venerdì un programma molto interessante. La seconda serata proporrà una scaletta di produzione cinematografiche dove l’umorismo e l’ironia hanno una parte predominante, raggiungendo vette esilaranti nello svedese “Instead of Abracadabra” e nel film d’animazione “La Dama y la Muerte” (Spagna).  Anche in questa occasione, come consuetudine del Festival 16Corto, il pubblico avrà la possibilità di votare per il film preferito. In queste quattro serate sarà inoltre già possibile accreditarsi per il prossimo festival di ottobre. Il pubblico ha particolarmente apprezzato anche il primo appuntamento Venerdì scorso, in occasione della serata di apertura, il folto pubblico presente all’Auditorium ha mostrato ancora una volta di gradire particolarmente la programmazione proposta, sottolineando con applausi convinti i film proiettati e partecipando massicciamente alle votazioni finali, nelle quali hanno decretato il corto italiano “Grazie al cielo” di Andrea Jublin quale migliore proposta in programma.

 

Questo il programma completo della serata:

 

 Cronaca di un rapimento - ITALIA

Life is hard - La vita è dura - ROMANIA

La Dama Y la muerte - La Signora e la morte - SPAGNA

Instead of abracadabra - Invece di abracadabra - SVEZIA

Il Lavoro - ITALIA

Forguetina - SPAGNA

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.