3 aprile 2012 - Forlì, Cronaca, Politica

Castrocaro:"Con i Cittadini, per i Cittadini" rientra tra le fila

Il rischio di frazionamento delle forze in campo spinge la lista a rinfoltire le truppe del centro sinistra

“Al fine di evitare un deleterio frazionamento e permettere all’intera area culturale della sinistra di presentarsi unita abbiamo deciso di correre assieme alla lista di Centrosinistra”. Il comunicato della componente “Con i Cittadini, per i Cittadini”, è molto chiaro e l’annuncio non è di quelli inattesi. Un frazionamento, infatti, all’interno del centro sinistra potrebbe aprire la strada ad un “centrodestra bis” a Castrocaro, con un’amministrazione che arriva senza lode e senza infamia a termine del proprio mandato raccogliendo, come sempre accade in certi casi, equamente lodi e critiche e lasciando così un terreno favorevole per una ipotetica nuova legislatura  per PdL, Lega e soci.

Questo sembrano saperlo anche i partiti di centro sinistra e lo si evince molto bene dalla nota diffusa dalla componente “Con i Cittadini, per i Cittadin”: “A seguito di un’intensa e proficua consultazione con le forze di Centrosinistra e con il candidato a sindaco Luigi Pieraccini, considerato anche il pericolo rappresentato da una possibile vittoria del Centrodestra e della sua gestione fallimentare del Comune, la nostra lista “Con i cittadini, Per i cittadini” si presenterà alle elezioni amministrative 2012 di Castrocaro Terme e Terra del Sole, come componente della lista di Centrosinistra e con un nostro candidato”.

“La scelta di non presentare una lista autonoma è dettata dalla volontà di mettere al primo posto gli interessi di Castrocaro Terme e Terra del Sole e dall’accoglienza delle nostre proposte programmatiche sulla partecipazione democratica, sulla tutela del territorio e sul contrasto alla crisi economica. Di certo, la nostra esperienza continuerà anche dopo il momento elettorale e pur rinunciando alla presentazione di un candidato sindaco, il nostro lavoro sul territorio proseguirà in modo capillare ed in favore delle persone in maggiore difficoltà”, continua la nota diffusa dalla lista rientrata tra le fila del centro sinistra che conclude: “Inoltre, considerata l’assoluta eguaglianza vigente all’interno del nostro gruppo, e onde evitare la compresenza, vietata dalla legge, di candidati appartenenti alla stessa famiglia, il nostro candidato alle elezioni sarà Stefano Berti”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.