29 marzo 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura

A cena con "Le Signore di Romagna"

Al Vecchio Convento di Portico di Romagna questa sera appuntamento con Marco Viroli e Gabriele Zelli

Questa sera, giovedì 29 marzo  a partire dalle ore 20 presso il ristorante “Il Vecchio Convento” di Portico di Romagna  aperitivo, cena con l’autore e presentazione di SIGNORE DI ROMAGNA. LE ALTRE LEONESSE. Dame, amanti e guerriere nelle corti romagnole”  di Marco Viroli.

Introdurrà l’incontro Gabriele Zelli, appassionato cultore di storia e tradizioni romagnole.

 

 Il libro di Marco ViroliSIGNORE DI ROMAGNA. LE ALTRE LEONESSE. Dame, amanti e guerriere nelle corti romagnole” (Casa Editrice Il Ponte Vecchio di Cesena) propone qui le vicende straordinarie di figure di donne che, presso le corti romagnole, si fecero protagoniste di una storia insieme splendida e sanguinaria: Francesca Da Polenta, Barbara Manfredi, Cia degli Ordelaffi, Parisina Malatesta, Violante Malatesta, Orabile di Giaggiolo, Isotta degli Atti, Vannetta de’ Toschi, Caterina Rangoni, Lucrezia Pico della Mirandola, Marsibilia Pio, Cassandra Pavoni, Francesca Bentivoglio.

 

Si avvicendano  così nel libro gli amori tragici di figure immortali come Francesca da Rimini e Parisina Malatesta; i tradimenti finiti nel sangue, nei quali le donne furono ora vittime (come la dolente figura di Barbara Manfredi alla corte degli Ordelaffi), ora implacabili congiurate (come Francesca Bentivoglio alla corte dei Manfredi); gli eroismi di Signore entrate nel mito, capaci di ergersi al modo di impavide guerriere, come nel caso di Cia degli Ordelaffi, eroina sopra le mura della rocca di Cesena, o di Diamante Torelli, eroica guerriera in difesa delle mura faentine strette d’assedio dal duca Valentino; le raffinate figure di Isotta degli Atti e di Violante Malatesta, virtuosa e fin sfuggente nella sua pietas cristiana, testimoni e forse ispiratrici dei due capolavori del Rinascimento romagnolo: il Tempio Malatestiano di Rimini e l’aurea Biblioteca Malatestiana di Cesena, “memoria del mondo”.

E poi, ancora, Orabile di Giaggiolo, Vannetta de’ Toschi, Caterina Rangoni, Lucrezia Pico della Mirandola, Marsibilia Pio, Cassandra Pavoni: una galleria di figure affascinanti e insieme le complesse vicende delle signorie romagnole: insomma, la celebre terzina di Dante fatta storia e figura, in un libro denso di fatti e di sorprese:

Le donne e’ cavalier, li affanni e li agi

 che ne ’nvogliava amore e cortesia

 là dove i cuor son fatti sì malvagi”

 [Dante, Purgatorio, XIV, 109-111].

 

Marco Viroli (Forlì, 1961) laureato a Bologna in Economia, appassionato di storia antica e rinascimentale, è co-fondatore dell’associazione culturale Poliedrica. Operatore culturale, poeta e divulgatore storico, è autore di tre raccolte di poesie, e dei seguenti volumi editi dalla Società Editrice “Il Ponte Vecchio”:  Caterina Sforza. Leonessa di Romagna (2008),  Signore di Romagna. Le altre leonesse. Dame , amanti e guerriere nelle corti romagnole (2010) e I Bentivoglio. Signori di Bologna (2011).

Il suo sito internet è www.marcoviroli.com .

 

Questo il programma della serata:

 

Ore 20:00 - aperitivo

Ore 20.30 - cena con l’autore

Ore 21:30 - presentazione "Signore di Romagna"

Costo della cena: 27euro

Prenotazioni:

Al Vecchio Convento - Via Roma 7, 47010 Portico di Romagna - (FC) - Italia

Tel: +39 0543 967053 Fax: +39 0543 967157 Email: info@vecchioconvento.it 

                                                                                           

                                                                                 (Chiara Macherozzi)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.