26 marzo 2012 - Forlì, Cronaca, Cultura, Eventi, Spettacoli

il Comune di Castrocaro acquisisce il marchio “Vocine Nuove”

Catia Conficoni nominata direttrice artistica per i prossimi dieci anni

Voci e vocine. Ora il Comune di Castrocaro li possiede entrambi. Da tempo, la municipalità è proprietaria del marchio “Voci Nuove”. E pochi giorni fa, Catia Conficoni, organizzatrice fin dall’inizio della manifestazione canora per bambini che fa il verso a quella degli adulti, ha ceduto al Comune di Castrocaro il marchio “Vocine Nuove”, da lei stessa registrato. «Una cessione gratuita» tiene a precisare Catia Conficoni «che permette un affiancamento dei due marchi registrati. Ora il Comune di Castrocaro è ufficialmente proprietario sia delle Voci Nuove che delle Vocine Nuove e gestirà anche il dominio internet».

Grande soddisfazione per Catia Conficoni che da nove anni organizza il festival delle Vocine Nuove, riuscendo anche a coinvolgere grandi nomi della musica italiana. Quest’anno, per esempio, sarà presente in giuria la cantante cattolichina Tania Cervellieri (vedi un precedente articolo già pubblicato). Ma la soddisfazione di Catia Conficoni non si ferma qui: il sindaco Francesca Metri l’ha nominata direttrice artistica delle Vocine Nuove per i prossimi dieci anni.

 

                                                                                             (Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.