20 marzo 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Tangram alla ricerca di oggetti usati per un "mercatino solidale"

La cooperativa sociale si rende disponibile a svuotare, cantine, garage e soffitte di Meldola

Il laboratorio socio-occupazionale diurno per persone diversamente abili della cooperativa sociale Tangram di Meldola lancia una simpatica iniziativa: si tratta del Mercatino Solidale dell’usato che verrà allestito nella sede della cooperativa in via Cavour 19.

Per predisporre l’esposizione e reperire i materiali necessari la cooperativa lancia un appello ai meldolesi: “Siamo disponibili a svuotare cantine, soffitte o garage - affermano i ragazzi di Tangram - con una doppia finalità: sgomberare locali da materiali ingombranti o oggetti che non servono più e selezionare quelli in buono stato per sistemarli e metterli in mostra”.
Gli oggetti maggiormente richiesti vanno dai vestiti alle borse, dalle scarpe ai quadri,
da lampade e lampadari fino a piatti, bicchieri, stoviglie, biciclette, giocattoli, libri, CD, DVD e VHS, compreso mobili di piccole dimensioni ed elettrodomestici. Questo contatto con le famiglie meldolesi servirà, poi, anche per far conoscere più da vicino la realtà della cooperativa, le attività lavorative e socio-ricreative che svolge e i ragazzi ospitati. Il ricavato del mercatino servirà a finanziari piccoli progetti solidali promossi dalla cooperativa.
Per chi volesse usufruire di questo servizio è sufficiente telefonare alla sede della cooperativa allo 0543.490269.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.