16 marzo 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Eventi

Al Teatro Fabbri si accendono i riflettori sulla musica

Per la rassegna “Stagione musicale 2012 Città di Forlì” secondo appuntamento questa sera, venerdì 16 marzo, alle ore 21 al Teatro Diego Fabbri , con l’orchestra Bruno Maderna , che, diretta dal maestro Paolo Chiavacci, eseguirà alcune dei brani più belli del repertorio cameristico romantico: il Quartetto in fa maggiore n. 12, op. 96 e l’ "l'Americano"-  versione per orchestra – di Dvorak e la Serenata per archi , op.48 di Tchaikovsky.

 

Paolo Chiavacci ha studiato violino al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze dove si e' diplomato nel 1984 con il massimo dei voti. Suoi insegnanti sono stati Sandro Materassi per il violino e Franco Rossi per la musica da camera; ha poi studiato con R. Zanettovich, S. Gherorgiu e A. Stern. E' stato allievo del Quartetto di Tokyo all'Universita' di Yale negli Stati Uniti e del Quartetto Borodin. E' membro fondatore del Quartetto Fone'; in questa formazione ha vinto nel 1989 il primo premio al Concorso internazionale "G.B. Viotti" di Vercelli; nel Dicembre 1991 ha ottenuto il secondo premio al Concorso internazionale per quartetto d'archi "D. Shostakovich" a San Pietroburgo; ha tenuto concerti per le maggiori istituzioni concertistiche in Italia (fra le altre Milano La Scala, Roma S. Cecilia, Venezia La Fenice, Firenze Amici della Musica, Napoli A. Scarlatti) e all'estero: in Svizzera, Austria, Germania, Israele, Francia, Spagna, Grecia, Stati Uniti, Canada e Giappone. Ha effettuato registrazioni per la Rai, l'Orf e la Rete televisiva canadese; ha realizzato Cd per la Ark e la Ermitage: fra questi il Quintetto di Schubert eseguito in collaborazione con Franco Rossi e il sestetto "Souvenir de Florence" di Ciaikowsky con Sadao Harada, violoncellista del Quartetto di Tokjo e Harald Schoneweg violista del Quartetto Cherubini. E' insegnante di musica da camera presso il Conservatorio "B. Maderna" di Cesena; tiene inoltre corsi di perfezionamento di violino a Vinci e per l'Accademia Musicale di Firenze. Dall'anno della sua fondazione, e' primo violino (spalla) dell'Orchestra Pistoiese Promusica.

 

Biglietti:

Intero euro 15,00

 Ridotto (fino a 25 anni e oltre 65) euro 13,00

Club Giovani, Scuole di Musica Universita', soci Associazione Forli' per Giuseppe Verdi euro 6,00

 Ridotto BAC Fondo per la Cultura euro 13,00

Prenotazioni, prevendita e informazioni : Associazione Amici dell’Arte tel. 0543-62821 www.amicidell’arte.it                                                       

                                                                                          (Chiara Macherozzi)

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.