12 marzo 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Paride Amanti è il nuovo segretario generale Della CGIL

Oggi, lunedì 12 Marzo 2012, il Comitato Direttivo della C.d.L.T. di Forlì, ha eletto a larghissima maggioranza, Paride Amanti alla carica di Segretario Generale.

Ai lavori del Comitato Direttivo era presente Daniela Bortolotti della Segreteria Regionale CGIL.

Paride Amanti, nato a Predappio 48 anni fa, succede a Enzo Santolini il quale ha rimesso il mandato in osservanza alle norme regolamentari e statutarie interne della CGIL.

Paride Amanti milita nel gruppo dirigente della CGIL forlivese dal 1990; ha ricoperto svariati incarichi categoriali, territoriali e confederali.

Dopo aver guidato la FIOM di Forlì per un lungo periodo, ricopre dal 2009 il ruolo di Segretario Generale della FILLEA importante categoria che segue i lavoratori del settore legno, nautica ed edilizia.

Enzo Santolini, nato a Forlì, 59 anni, da 37 anni dirigente della CGIL. Ha svolto, per l’Organizzazione, diversi incarichi di prioritaria responsabilità che lo hanno visto impegnato anche sul livello regionale. Rientrato nella CGIL di Forlì nel 2001, ha ricoperto  per 2 anni l’incarico di Organizzatore per poi essere eletto, nel novembre 2003, Segretario Generale della C.d.L.T. di Forlì.

Persona riconosciuta per le sue capacità, Enzo Santolini  è riuscito, durante il suo mandato, a creare un rinnovato gruppo dirigente e un riconoscimento forte, anche Istituzionale, dell’Organizzazione.

Il Comitato Direttivo esprime un grande apprezzamento per tutto il lavoro svolto dal compagno Santolini ed esprime un grande augurio per i prossimi futuri impegni regionali.

Il C.D. della CdLT di Forlì esprime al compagno Amanti Paride un sincero augurio per il lavoro che lo aspetta al fine di mantenere ed aumentare il riconoscimento dell’Organizzazione sia nel territorio forlivese che in ambito regionale.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.