28 febbraio 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Cultura, Società

Pozzo di Scienza, a Forlì e Cesena un programma che è …“La fine del mondo”

“E se il mondo finisse davvero nel 2012?”. Si apre con questo interrogativo il  programma della sesta edizione di “Un Pozzo di Scienza”, il progetto del Gruppo Hera dedicato alla divulgazione dei temi scientifici ai ragazzi delle scuole superiori di Forlì, Ferrara, Ravenna, Imola, Modena, Bologna, Faenza, Cesena e Rimini.

Gli studenti saranno chiamati a ragionare sulla “fine del mondo” con un fitto programma di incontri scientifici e attività ludico-didattiche, approfondendo le possibili soluzioni per aiutare il nostro pianeta a sopravvivere ancora a lungo.

Tutti gli appuntamenti proposti alle scuole (31 incontri scientifici e 6 tra laboratori interattivi, proiezioni e attività dimostrative) sono realizzati in collaborazione con “Codice. Idee per la cultura”, società torinese specializzata in progettazione e realizzazione di sistemi dedicati alla divulgazione scientifica e alla promozione della cultura.

Tra Forlì e Cesena saranno coinvolte 59 classi impegnando circa 2500.

A Cesena l’appuntamento sarà dal 26 al 28 marzo: la scuola coinvolta nel progetto sarà l’Istituto Tecnico Commerciale R. Serra.

A condurre gli incontri con i ragazzi e le ragazze delle scuole forlivesi e delle altre città saranno docenti universitari, scienziati, giornalisti, ricercatori, filosofi, scelti tra i massimi esperti a livello nazionale.

Tra questi Vincenzo Balzani, professore di chimica all’Università di Bologna; Leopoldo Benacchio, professore presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica all’Osservatorio di Padova; Claudia Bettiol, docente presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università Tor Vergata di Roma; Marco Cattaneo, direttore di Le Scienze, Mente&Cervello e National Geographic Italia;

In occasione della sesta edizione del Pozzo di Scienza, il Gruppo Hera, per ognuna delle città coinvolte dal tour della manifestazione, regalerà un abbonamento annuale a CinemAmbiente TV – Film per l'educazione ambientale, alla scuola partecipante che avrà dimostrato interesse a sviluppare la riflessione attraverso il linguaggio dei film e dei documentari. CinemAmbiente TV è un progetto di educazione ambientale per i diversi gradi di scuola che integra film e dossier di approfondimento e rappresenta un efficace supporto all'insegnamento tramite un linguaggio, quello dei film, in grado di stimolare l'attenzione e l'interesse dei ragazzi. L'insegnante, collegandosi a www.cinemambiente.tv con una normale linea ADSL potrà cercare nell'archivio i film sia per argomento che per ordine di scuola, visionarli preventivamente e videoproiettarli liberamente in classe o in laboratorio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.