23 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca, Sport

Libertas hockey: doppio turno, doppio ko

Doppio turno e doppia sconfitta per la Libertas Hockey Forlì, battuta sia domenica dai Pattinatori Sambenedettesi nella dodicesima giornata del Campionato Nazionale di serie A2, sia martedì dai Lepis Piacenza, nel recupero dell’undicesima giornata (rinviata a causa delle nevicate). Così, dopo l’addio ai playoffs, i romagnoli, penultimi in classifica a due giornate dal termine della stagione regolare, devono ora rassegnarsi anche a un piazzamento peggiore della quinta posizione ottenuta nel 2010-2011 da debuttanti nella categoria.

 

È comunque ancora presto per chiudere il bilancio annuale, perché con 6 punti in palio e soprattutto con i playout da disputare la situazione della Libertas Hockey, nelle prossime 8 settimane, potrebbe modificarsi in meglio così come in peggio. Ai ragazzi di coach Domenico Comai non resta quindi che riorganizzare le idee, crederci, allenarsi sodo, crederci e ancora crederci, anche perché quasi nel 50% delle sconfitte subite la vittoria avrebbe potuto tranquillamente essere alla portata dei forlivesi.

 

Esempio lampante la partita contro i marchigiani, in cui i romagnoli hanno condotto il gioco praticamente fino a tre minuti dal termine, essendo sempre i primi a portarsi in vantaggio: sull’1-0 con Fabio Ricci, sul 2-1 con il capitano Antonio Vestrucci, sul 3-2 con Luca Rosetti e sul 4-3 con Eugenio Ragazzi. I Pattinatori Sambenedettesi, mai domi, ripristinavano per l’ennesima volta gli equilibri (4-4), quindi in situazione di superiorità numerica e con l’uomo di movimento in più punivano la Libertas Hockey a poco più di un minuto dalla fine. I romagnoli non riuscivano ad agguantare il pareggio e la sirena fissava lo scorer sul definitivo 4-5.

 

Diversa storia il “derby emiliano-romagnolo”, che i Lepis Piacenza, grazie al loro pressing, si aggiudicavano 6-2 senza mai dare modo ai forlivesi di entrare davvero partita. A segno per la Libertas Hockey Forlì Vestrucci e Ragazzi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.