22 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro

Marcegaglia, duro intervento della Lega: "Fiom ha un atteggiamento distruttivo"

“Di questo passo la FIOM rischia di fare scappare anche la Marcegaglia, creando un disastro senza precedenti in termini occupazionali per l’intero comprensorio forlivese” – interviene senza mezzi termini il Segretario Prov.le del Carroccio, Jacopo Morrone, sulla trattativa sindacale che sta mettendo a serio rischio innumerevoli posti di lavoro.

“Mi dispiace per quello sparuto gruppetto di operai che stanno manifestando e persistono nel presidiare lo stabilimento del Gruppo Marcegaglia. Probabilmente si sono lasciati influenzare da un Sindacato distante anni luce dalla realtà occupazionale locale. La presadi posizione di 4 sindacalisti della FIOM stacondizionando pesantemente le scelte strategiche di una multinazionalecome la Marcegaglia che da il pane a migliaia di famigliedel forlivese.”

 “In questo momento di crisi economica”– incalza Morrone – “i Sindacati dovrebbero collaborare con l’imprenditoria locale per far si che gli investimenti e la produzione vengano mantenutiin Italia, evitando la delocalizzazione degli stabilimenti e incrementando le assunzioni.”

 “La cosa che più mi sconcerta è vedere l’appoggio strumentale di esponenti locali del PDe addirittura la presenza al presidio di Giancarlo Biserna, Vicesindaco di Forlì,e dell’assessore Provinciale, Gianfranco Francia, entrambi in quota IDV.  Rimango senza parole di fronte a questo atteggiamento controproducente e lesivo per il nostro tessuto imprenditoriale. Mi auguro che il comportamento dei nostri amministratori non induca la Famiglia Marcegaglia a tagliare gli investimenti sul nostro territorio, non ritenendolo più appetibile e! lasciando a casa decine di lavoratori.”

Infine conclude Morrone: “Ricordo al Segretario della FIOM, Michele Bulgarelli,che non siamo più negli anni sessanta b ensì nel 2012. Gli consiglio di assumere un atteggiamento più propositivo e collaborativo, evitando di arroccarsi su posizioni sindacali estremiste dannose sia per i lavoratori che per le imprese e auspico che in questo modo si raggiunga al più presto un accordo volto a salvaguardare i posti di migliaia di lavoratori.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.