18 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca

Morrone (Lega): “Appalto neve ai privati, agricoltori e contoterzisti del territorio”

“Appaltiamo alle aziende agricole e a contoterzisti del nostro territorio la pulizia e la rimozione della neve dalle nostre strade” – interviene con una nota il Segretario Prov.le del Carroccio, Jacopo Morrone, proponendo un metodo opposto a quello messo in atto dalla giunta Balzani.

“Le inadempienze, i limiti del piano neve e l’ennesima figuraccia collezionata dall’amministrazione Balzani nella gestione dell’emergenza neve sono sotto gli occhi di tutti”– aggiunge Morrone – “è evidente che non sipuò più fare    fintadi nulla.”

“Durante l’ultima nevicata le nostre strade sono state ripulite anche da automezzi che provenivano addirittura dalla Provincia di Rav enna, facendo schizzare i costi e allungando i tempi di intervento.”

“Molti di questi operatori, non essendo del posto, hanno addirittura riscontrato serie difficoltà nel raggiungere i quartieri del forlivese e ulteriori inconvenienti dovuti al difficile orientamento causato dalla copiosa quantità  di neve. La proposta della Lega Nord è di fare un appalto per la rimozione della neve a tutti quei privati operatori del settore e dotati di apposite attrezzature che ne facciano esplicita richiesta e che risiedano nei nostri quartieri Forlivesi.”

"Ciò renderebbe l'intervento immediato, con un’evidente riduzione di costi senza alcun problema di orientamento nel trovare strade e quartieri; in parole povere il servizio sarebbe certamente migliore.

Infine conclude Morrone: “Chiediamo perciò al Sindaco Roberto Balzani di gestire l’emergenza neve in casa, evitando cosi di delegare anche questo servizio a società e cooperative varie estranee al territorio.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.