11 febbraio 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca

Tavolo operativo al Centro Unificato di Protezione Civile, presente anche Errani

Il Presidente della Regione ha preso parte all'incontro per fare il punto sull'emergenza neve

Incontro questa mattina al Centro unificato della Protezione Civile di Forlì Cesena, per fare il punto sulla situazione maltempo che sta mettendo a dura prova tutto il territorio provinciale.
Alla riunione operativa ha preso parte anche il Presidente della Regione Vasco Errani. “dopo aver ricevuto l’aggiornamento della situazione in Prefettura. Assieme ai rappresentanti dell’Agenzia regionale della Protezione Civile, al Prefetto, al Vice-presidente della Provincia Guglielmo Russo, ai volontari stessi di Protezione Civile, e in contatto diretto con i sindaci del territorio, è stato compiuto un monitoraggio delle principali emergenze in corso e in base a questa ricognizione si è discusso su come distribuire sul territorio i nuovi mezzi di  soccorso in arrivo grazie all’impegno della Regione”, spiega Massimo Bulbi, presidente dell’Ente di Forlì Cesena.
L’impegno profuso in questi giorni e che non si sta esaurendo, perché sono tante le situazioni critiche e di grande difficoltà disseminate su tutto il territorio, è oggetto di plauso da parte del Presidente della Provincia, in un momento importante come questo dove le “lamentele” e i disagi, spesso prevaricano il silenzioso lavoro di quanti stanno operando sul territorio per riportarlo alla normalità.
“Tutte le istituzioni locali, con in testa la Regione – conclude Bulbi - stanno collaborando per far fronte a quest’ondata storica di maltempo, dimostrando di saper fare squadra. Non posso dimenticare, infine, l’incessante lavoro dei volontari della Protezione Civile e del personale della Provincia impiegato direttamente nei servizi essenziali. Ringrazio anche per l’infaticabile impegno le Forze dell’Ordine e i Vigili del Fuoco”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.