2 febbraio 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca

La Prefettura coordina gli interventi per l'emergenza neve

Il  sistema di protezione civile, sta incessantemente monitorando la complessa situazione venutasi a creare in questo territorio provinciale. Lo conferma l’ufficio territoriale della Prefettura di Forlì Cesena che ha coordinato gli interventi per far fronte ai disagi registratisi in queste ore di emergenza.
Secondo quanto comunicato dal Palazzo del Governo territoriale è stato prestato aiuto a circa 40 persone rimaste bloccate, la notte scorsa, all’interno dei propri mezzi sulla E45. Gli automobilisti rimasti bloccati sono stati ospitati negli alberghi del cesenate.
La Prefettura ufficializza anche l’intervento di ieri ai treni fermi nel territorio di Forlì. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e Polizia di Stato, oltre al personale sanitario. Nell’occasione inoltre, i soccorsi hanno provveduto ad accogliere presso un’adeguata struttura anche una persona sottoposta di recente ad un importante intervento chirurgico
“Si comunica, infine – si legge nella nota diffusa dall’Ufficio territoriale di Governo -  che presso questa Prefettura – Ufficio territoriale del Governo -, continua ad essere attivo il Centro Coordinamento Soccorsi, composto da tutti i soggetti, istituzionali e non, coinvolti e che per eventuali informazioni può essere contattato l’Ufficio Stampa, chiamando il numero telefonico 0543/ 719 111”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.