31 gennaio 2012 - Forlì, Cesena, Agenda, Cronaca, Cultura, Società

La vallata del Rubicone tra itinerari rurali e turismo sostenibile

Sede del seminario il Comune di Longiano, nella suggestiva sala del Castello Malatestiano. Relatori, tra gli altri, l’Assessore al Turismo della Provincia di Forlì-Cesena, Iglis Bellavista, il console del Touring Club, Pierluigi Bazzocchi, la consulente alla formazione imprenditoriale di Dinamica, Antonietta Stinga e Andrea Succi, facilitatore di cambiamento nonché coordinatore dei 14 seminari del progetto.

Conoscere i luoghi, le storie ed i personaggi,  assaggiare i prodotti ed i vini della terra forlivese e cesenate, viaggiando e scoprendo il meraviglioso entroterra fatto di colline affacciate sulla pianura, con sullo sfondo il mare; ma anche e soprattutto lo sviluppo rurale, come risultato congiunto tra diversi settori di attività, di fattori endogeni ed esogeni, di processi negoziali tra attori locali, non necessariamente dentro il settore agricolo, portatori di interessi diversificati ma integrabili, in una strategia condivisa e collettiva.  

Il Progetto, finanziato nell’ambito della Misura 331 “Formazione e informazione degli operatori economici” del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna prevede, oltre ai seminari, 35 corsi di formazione che gli enti realizzeranno sull’intero territorio provinciale.  

Ai corsi e ai seminari  sono invitati a pertecipare i titolari di impresa, i loro dipendenti e i collaboratori.

La partecipazione ai seminari è gratuita.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.