26 gennaio 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Brevi, Eventi, Società

Giorno della Memoria, le celebrazioni a Meldola

Ricorre venerdì 27 gennaio la  “Giornata della memoria”, la giornata dedicata alla commemorazione della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, e alle leggi razziali, alla persecuzione italiana dei cittadini ebrei, agli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché a coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio e, a rischio della propria vita, hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Il giorno scelto coincide con la data dell’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. Numerose le iniziative messe in campo dai Comuni, dalle scuole e dalle associazioni del territorio di Forlì-Cesena. In totale si contano 40 iniziative, che si sviluppano nell’arco di un paio di settimane (9 conferenze, 7 proiezioni di film, 5 spettacoli teatrali, 4 deposizioni di corone d’alloro, 4 letture di testi, 3 incontri nelle scuole, 3 interviste-testimonianze, 3 incontri con l’autore, un concerto e una camminata).

A Meldola, con il contributo dell’associazione culturale ‘LiberaMente’, viene proposto un programma che si è sviluppato nei giorni scorsi e che si conclude venerdì 27 Gennaio, alle ore 20,30, presso il Teatro Dragoni, con la particolare presentazione del volume "Il battito nelle corde. Dai campi da tennis a quelli di concentramento e ritorno" del giornalista Alessandro Mischi (Minerva Edizioni). In occasione della presentazione saranno presenti l'autore del libro e l'attore e doppiatore Giorgio Borghetti, che interpreterà alcuni testi del libro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.