26 gennaio 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Trenta studenti forlivesi nei luoghi della Shoah

Partenza questa mattina di 30 studenti degli istituti superiori forlivesi nell'ambito del progetto “Il treno della Memoria”, realizzato dall'associazione “Terra del Fuoco” e sostenuto dall'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Forlì. I ragazzi, in seguito ad un percorso di formazione, sono partiti alla volta di Cracovia, salendo sul treno alla stazione di Verona, e faranno visita ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau, entrando in contatto con una della pagine più drammatiche della storia: l'Olocausto.
Il percorso si concluderà con un'assemblea plenaria e con la successiva fase di restituzione.
Martedì 24 gennaio, si è svolta nel Salone comunale, alla presenza dei dirigenti scolastici, dei docenti e delle famiglie, l'assemblea di partenza dei ragazzi coinvolti che hanno ricevuto dalle autorità presenti un simbolico biglietto del treno. “Si tratta di un percorso di cittadinanza attiva straordinariamente significativo per i ragazzi” afferma l'assessore alle Politiche Giovanili Valentina Ravaioli. “Attraverso questa esperienza -  prosegue - i partecipanti avranno la possibilità di accrescere la propria coscienza critica ed acquisire maggior consapevolezza nell'affrontare le sfide della contemporaneità”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.