26 gennaio 2012 - Forlì, Cronaca, Società

Centrale idroelettrica a Verghereto, Bartolini (PdL):“Verificare prescrizioni e tempistica di realizzazione”

Il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) ha presentato un'interrogazione alla giunta regionale dell'Emilia-Romagna per chiedere una serie di chiarimenti relativi al progetto della centrale idroelettrica sul torrente Alferello presentato da Fgf Elettricità Srl. In particolare l'esponente del Pdl chiede conto del rispetto di alcune prescrizioni da rispettare contenute nella delibera regionale del 30 marzo 2009.
“A tre anni dall'approvazione della Valutazione di impatto ambientale (Via) i lavori per la costruzione della centrale idroelettrica sull'Alferello, nel comune di Verghereto, non sono ancora iniziati, nonostante lo stesso documento indicasse come le opere di realizzazione dell'impianto dovessero avere inizio ad un anno dal rilascio dell'autorizzazione e dovessero essere terminate nel giro di tre anni", puntualizza Bartolini. “Nel marzo prossimo scade l'autorizzazione di Via e nella delibera regionale 390/2009 non viene menzionato niente sulla procedura di proroga".
Il consigliere regionale chiede alla giunta i motivi di questi ritardi rispetto alla tempistica fissata nella delibera e di sapere se alla ditta Fgf è stata concessa la proroga per la Via. Inoltre c'è un altro aspetto che Bartolini vuole approfondire. “Nell'interrogazione chiedo se corrisponde al vero, e come è possibile, che delle conferenze dei Servizi svoltesi il 18 maggio 2010, il 5 ottobre 2010 e il 26 ottobre 2010, conferenze volte a riesaminare la delibera 390 della Regione per confermare o eventualmente sopprimere o modificare il tracciato della centrale idroelettrica, non risulterebbero più agli atti i verbali delle stesse. Se ciò dovesse essere confermato - conclude il consigliere regionale del Pdl - si sarebbe lavorato con il più totale spregio del principio di trasparenza del procedimento amministrativo".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.