25 gennaio 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Spettacoli

Domani pomeriggio "Fucus su Forlì" all'Artista Caffè

Per la rassegna “Raccontare Storie” organizzata da Tre Civette Società Cooperativa, giovedì 26 gennaio 2012 alle ore 17,30 all’Artista Caffè, presso il foyer del Teatro Diego Fabbri, via Dall’Aste 10, Forlì, ci si ritroverà per un pomeriggio di fotografia, poesia e multivisione , interamente dedicato a Forlì , in collaborazione con il  Foto Cine Club Forlì.
Il programma prevede l’inaugurazione della mostra fotografica “I volti di Forlì” di Carlo Pin, viaggio nella nostra città, percorso lungo oltre vent’anni d’immagini stampate dall’autore in bianco nero , immagini che raccontano sensazioni di momenti slegati tra loro. Dalle foto progettate a immagini di puro reportage, luoghi noti che identificano la città dal punto di vista architettonico e che, pur attraverso i mutamenti nel corso del tempo, restano a testimonianza della nostra storia.
Parteciperà all’incontro Rosalda Naldi, vincitrice nel 2009, 2010 e 2011 della medaglia d’argento al concorso letterario “Antica Pieve”, che con le sue poesie dialettali ci regalerà autentiche istantanee della nostra periferia attraverso i mutamenti della natura e dei colori insiti nell’avvicendarsi delle stagioni.
Gabriele Zelli ci intratterrà poi con aneddoti e storie sulla nostra città, come lo spirito di “Raccontare Storie“ richiede.
A seguire, due multivisioni, linguaggi multimediali basati su fotografia , prosa e musica, dedicati alla nostra città.
Alberto Berti con “La mia Città” mostrerà uno spaccato di Forlì dalle prime luci dell’alba fino alle ombre della notte.
Tiziana e Dervis Castellucci presenteranno “Forlì: sguardi sulla città”. Il progetto nasce dalla raccolta delle foto dei soci del Foto Cine Club Forlì utilizzate per stampare un libro fotografico dedicato alla città in occasione del 50° anniversario dalla fondazione del Club. Avvalendosi del contributo di alcuni archivi fotografici, questo multivisione è a tutti gli effetti un documento visivo di circa un secolo di storia fotografica di Forlì.
Infine, verrà proiettato “Forlì 1969” di Roberto Martelli, interessante recupero “cinematografico”, in quanto girato in origine su pellicola nel formato 8 millimetri. Si tratta di riprese “de nostar zitadò” fatte nel 1969.
Tema conduttore del “documentario” è una divertente “Zirudela”.
Un pomeriggio, quindi, da non perdere per conoscere la nostra storia, il nostro patrimonio culturale e civile, da conservare e da valorizzare.

 

                                                                                     Chiara Macherozzi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.