24 gennaio 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società

Forza Nuova:solidarietà agli autotrasportatori in agitazione

La destra si stringe al coro delle proteste e annuncia il sostegno agli autotrasportatori in agitazione. “Appoggiamo la rivolta partita in Sicilia,  che pian piano si sta espandendo al sud e che sta iniziando anche al nord – si legge in una nota diffusa dal movimento politico - Le ragioni per cui gli agricoltori e gli autotrasportatori, aiutati anche da operai, studenti e altre categorie ritenute deboli, sono scesi nelle strade a protestare, sono sacrosante e noi, come movimento di popolo, da sempre le abbiamo sostenute, ed è per questo che ora chi protesta contatta Forza Nuova perchè unico movimento fuori dalla cerchia dei partiti tradizionali, Lega Nord compresa, complici della crisi oltre che incapaci di interpretare il malcontento popolare”.

“Non possiamo sapere se questa rivolta continuerà , ma sicuramente darà una scossa a chi sta nei palazzi – spiega Andrea Proli, responsabile della sezione forlivese di Forza Nuova - Lontani da ogni volontà di strumentalizzazione, i nostri slogan intendono esortare tutti gli Italiani ad unirsi a quella che ci auguriamo possa in breve diventare la lotta di un intero popolo umiliato contro chi ha sempre gestito il potere con arroganza e disprezzo. Annunciamo la nostra partecipazione ai presidi fuori dai caselli autostradali nei prossimi giorni anche nelle altre regioni del nord, sostenendo anche qui autotrasportatori e gli agricoltori”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.