29 dicembre 2011 - Forlì, Politica, Società

Ragni e Spada (PdL): "Balzani valuti le dimissioni"

Traffico, commercio, centro storico, capodanno: questi i “capi d’accusa” che Alessandro Spada  e Fabrizio Ragni muovono contro il Sindaco di Forlì Roberto balzani, dichiarandolo addirittura sfiduciato dalle associazioni di categoria

Le avanzate dai due consiglieri comunali del PdL sono pesanti e dirette: “Il Sindaco di Forlì continua a mostrarsi troppo lontano dalle reali esigenze della città ed è stato chiaramente sfiduciato dalle associazioni di categoria, ovvero dai rappresentanti economici del territorio, che lo hanno più volte criticato pesantemente”.

Colpevole su tutti, dunque sarebbe il sindaco, ma anche la Giunta forlivese non esce indenne dagli attacchi di Ragni e Spada: “Nell’ultimo periodo la Giunta Balzani è apparsa in grande difficoltà, sia per il gravissimo errore relativo alla mancata comunicazione ad artigiani e commercianti sui cambiamenti dell’imposta sulla pubblicità sia sul pasticcio verificatosi per il veglione di Capodanno, senza dimenticare la scelta sbagliata di attuare il blocco del traffico in centro, una scelta totalmente inutile ai fini di migliorare la qualità dell’aria ma assai dannosa per l’economia cittadina”.

Spunta allora un’interpellanza che viene presentata sulla scrivania di Balzani chiedendo al primo cittadino di prendere atto della situazione  e conseguentemente di valutare la possibilità di fare un passo indietro, rassegnando le dimissioni.

“Attraverso apposita interpellanza chiediamo al Sindaco, evidentemente sfiduciato anche dalla città, di valutare la possibilità delle dimissioni, che noi reclamiamo pubblicamente”.

I consiglieri del PdL, poi, rincarano la dose presentando al Sindaco i “conti” della viabilità che risulta essere l’ennesima nota dolente per i cittadini: “Ci rafforza in questa richiesta la considerazione che a Forlì la viabilità versa in condizioni da incubo con un’elevata pericolosità delle strade principali, senza che nessun amministratore sia intervenuto o sia intenzionato a intervenire in tempi rapidi per porvi rimedio, mettendo in sicurezza quei tratti stradali sempre più spesso al centro di gravi incidenti – spiegano Ragni e Spada che poi concludono -  Invitiamo la Giunta Balzani, così veloce ad installare autovelox utili unicamente a far cassa, a realizzare con la massima urgenza attraversamenti pedonali protetti nei punti più critici delle strade forlivesi”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.