17 dicembre 2011 - Forlì, Politica, Società

Moschea a Forlì, la Lega alza la voce: "pronti a raccogliere migliaia di firme"

“Pronti a raccogliere migliaia di firme contro la moschea” – interviene con una nota il Segretario Prov.le del Carroccio, Jacopo Morrone, in risposta alle dichiarazioni dell’Assessore Drei emerse in giornata sull’ipotesi di una Moschea a Forlì.

 

“Le pesanti affermazioni dell’Assessore al Welfare Davide Drei destano seria preoccupazione” – e ancora – “Voglio sperare che nella Giunta Balzani ci siano Assessori che non la pensino come Drei. Sottoporremo a breve un interrogazione al Sindaco Balzani per chiedere spiegazioni in merito alle affermazioni dell’Assessore Drei che riporta la volontà condivisa dell’intera cittadinanza forlivese di creare un luogo di culto islamico.”

 

“Drei è anni luce distante dalle reali problematiche dei forlivesi. Probabilmente lo stipendio e la tranquillità economica del suo incarico da Politico-Assessore e la distanza dai cittadini gli hanno fatto perdere il contatto con la realtà. In un periodo difficile con tagli alle spese natalizie e gravi difficoltà economiche, Drei perde tempo prezioso per sponsorizzare l’apertura di una moschea a Forlì.”

“Mi auguro quindi che Balzani lo richiami immediatamente all’ordine e provveda al più presto a sconfessarne le parole. Diversamente Balzani butti giù la maschera e confessi ai forlivesi la volontà di tutta la sua Giunta di costruire una Moschea a Forlì e organizzi subito un incontro pubblico con le opposizioni per ascoltare opinioni e posizioni diverse.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.