13 dicembre 2011 - Forlì, Cronaca

Tenta il suicidio per amore, a soli 13 anni

Domenica scorsa una ragazzina forlivese di 13 anni ha tentato il suicidio alla stazione di Bologna. Era mattina quando la Polfer è intervenuta per evitare il peggio e tranquillizzare l’adolescente che minacciava di lasciarsi cadere sui binari. La giovane ha motivato  il suo gesto con la fine di una storia d’amore con un coetaneo.

Le forze dell’ordine hanno cercato di rintracciare i parenti dell’adolescente, scoprendo che la giovane, affidata ai servizi sociali si sarebbe allontanata senza avvisare nessuno. La ragazzina, risoluta nella sua decisione ha atteso un momento di disattenzione degli agenti della polizia ferroviaria per sfuggire al controllo e tentare nuovamente di gettarsi sotto un treno in corsa. Raggiunta nuovamente dagli uomini della Polfer, è stata condotto al pronto soccorso pediatrico di Bologna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.