7 dicembre 2011 - Forlì, Agenda, Cultura

Wildt, tra scultura, storia e territorio

Mercoledì 7 dicembre alle ore 16, presso il Salone comunale di Forlì il professor Marco Vallicelli terrà una conferenza su Adolfo Wildt (Milano 1868-1931), oggi unanimamente  riconosciuto uno dei più grandi scultori del Novecento.

I temi da Wildt  privilegiati, come quelli del mito e della maschera, gli consentirono di dialogare anche con la musica di Wagner, con la letteratura contemporanea, da D’Annunzio, che fu suo collezionista, a Pirandello e Bontempelli; così, da ritrattista eccezionale quale era, con i magnifici busti colossali di Mussolini, Vittorio Emanuele III, Pio XI, Margherita Sarfatti, Toscanini e altri protagonisti del suo tempo, egli ha saputo creare un Olimpo di inquietanti idoli moderni.
La sua opera sarà il fulcro attorno a cui ruoterà la prossima grande mostra presso i Musei del San Domenico a Forlì “Adolfo Wildt. L'anima e la forma tra Michelangelo e Klimt", 28 gennaio - 17 giugno 2012.

La mostra è ideata e realizzata dalla Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con il Comune di Forlì e i Musei San Domenico, per rileggere la storia novecentesca di Forlì e per valorizzarne il patrimonio culturale, dal momento che un corpus significativo di capolavori di Wildt è custodito nei Musei Civici di Forlì, in seguito alla donazione effettuata nel 1931 dal marchese Raniero Paulucci di Calboli, grande estimatore e committente dell'artista: Fulcieri Paulucci de' Calboli (1919), Santa Lucia (1926), San Francesco d'Assisi (1926), una versione della Maschera del dolore o Autoritratto (1908-1909), Lux (1920), La fontanella santa (1921), La Protezione dei bambini o Pargoli (1918).

Già nel 2000 Forlì aveva ospitato a Palazzo Albertini la mostra “La scultura dell’anima” dedicata ad Adolfo Wildt (1868-1931) e  curata da Vittorio Sgarbi (catalogo Marsilio Edizioni) .

 

La conferenza di oggi pomeriggio è organizzata dall’Associazione Auser  di Forlì.
L’ingresso è libero.
                                                                                    Chiara Macherozzi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.