29 novembre 2011 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica, Società

Si rivoluziona la scuola: ecco i cambiamenti in provincia di Forlì Cesena

I Licei Linguistici aggregati al Righi e al Monti di Cesena, saranno scorporati e , fatta eccezione per il le classi sperimentali “Brocca” che resteranno inserite fino all’esaurimento dell’organico dei rispettivi Licei di appartenenza, presto godranno di un nuovo istituto. Questa è una delle scelte fatte dalla Provincia di Forlì Cesena con l’approvazione della nuova programmazione territoriale dell’offerta formativa di istruzione, professionale e riorganizzazione scolastica sino al 2015.

Nel piano viene presentata anche la fusione degli istituti professionali Macelli e Versari e il trasferimento dell’indirizzo “produzioni industriali e artigianali, articolazione industria” (ex indirizzo moda ndr.)  all’Istituto “Comandino.

 

Si conferma invece la nuova istituzione della sezione staccata del “Liceo Artistico di Cesena” che lo scorso anno non aveva preso avvio.

 

Anche a Forlimpopoli si cambia, con l’istituzione di nuovi indirizzi: all’Istituto d’istruzione Superiore “Artusi” verrà attivato un corso dedicato al “Tecnico del Turismo”.

Lo stesso corso troverà applicazione anche all’ITC Matteucci di Forlì e al “Serra” di Cesena.

L’Istituto “Da Vinci” di Cesenatico invece, assumerà l’indirizzo Liceo delle Scienze umane, mentre al “Curie” di Savignano si valuta l’ “Opzione di Scienze applicate del Liceo Scientifico”

 

 

Tra le importanti novità del settore non passa sicuramente in secondo piano la situazione degli istituti Comprensivi di Rocca, Sarsina e Santa Sofia. In particolare quello di Rocca ha seriamente rischiato di chiudere e per evitare questa ipotesi anche il primo cittadino del comune montano, Rosaria Tassinari aveva chiesto l’intervento della Provincia.

Ebbene, con la delibera approvata la Provincia ha ritenuto di mantenere i servizi , monitorando l’andamento degli iscritti  e l’eventuale aggregazione, in un secondo tempo, nell’arco del triennio.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.