29 novembre 2011 - Forlì, Cronaca, Cultura, Spettacoli

A Teatro con le Circoscrizioni, al via la 2^ edizione

Torna al Diego Fabbri la rassegna musicale 2011 “A Teatro con le Circoscrizioni”, giunta quest’anno alla sua seconda edizione : tre imperdibili concerti di alto livello, che spaziano dalla musica lirica alla classica, alla “contemporanea”, offerti alla città dai Comitati di Quartiere di Ravaldino, San Pietro e Spazzoli - Campo di Marte - Benefattori, in collaborazione con l’Assessorato al Decentramento e Partecipazione e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Forlì e l’Associazione Lirica-Prosa-Danza Carlo Alberto Cappelli di Rocca San Casciano.

Aprirà la rassegna, mercoledì 30 novembre alle ore 21, un concerto lirico-vocale che vedrà come protagonisti gli artisti dell’orbita della Fondazione dell’Arena di Verona e le musiche di Verdi, Puccini, Donizzetti, Giordano. L’ingresso è libero.
L’evento, di grande valore artistico, è organizzato, per il secondo anno consecutivo, in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona e con l’Associazione Carlo Alberto Cappelli di Rocca San Casciano, per ricordare la figura di Carlo Alberto Cappelli e per presentare la Stagione Areniana 2012.

L’Associazione Lirica-Prosa-Danza Carlo Alberto Cappelli è sorta nel 1982 a Rocca San Casciano per onorare la memoria e l’opera dell’editore e impresario teatrale di cui porta il nome. Aderente all’ U.N.C.A.L.M. (Unione Nazionale Circoli e Associazioni Liriche e Musicali), e insignita della Medaglia d’oro al merito della cultura del Presidente della Repubblica Italiana, l’Associazione si propone di promuovere nel nostro territorio la cultura della lirica, della prosa e della danza, valorizzando i giovani artisti, secondo l’esempio di Cappelli.

Il secondo appuntamento della rassegna prevede per mercoledì 7 dicembre, alle ore 21, il concerto del pianista forlivese Stefano Orioli , con musiche di Franz Listz e Johann Sebastian Bach , nel bicentenario della nascita di Franz Liszt. L’ ingresso é libero.
Martedì 13 dicembre, sempre al Teatro Diego Fabbri alle ore 21, la rassegna si concluderà con un concerto di musica “contemporanea” del Duo Milly Romani, vincitore del Premio De André  2011: alla chitarra la forlivese Sara Piolanti e alla viola e al violoncello Deborah Walker. L’ingresso è libero.

L’ iniziativa è stata presentata ieri mattina in una conferenza stampa indetta presso il Comune di Forlì a cui hanno partecipato il Coordinatore Presidente di Circoscrizione Giulio Marabini, il Presidente dell’Associazione Lirica-Prosa-Danza Carlo Alberto Cappelli di Rocca San Casciano, Dodo Frattagli, e i rappresentanti dei Comitati di Quartiere Ravaldino, San Pietro e Spazzoli - Campo di Marte - Benefattori. Oltre ad illustrarne i contenuti, ne sono stati sottolineati spirito e finalità: soprattutto  in questo periodo di crisi globale non bisogna rinunciare alla cultura, base della nostra identita  civica, specialmente se connessa alla cooperazione e alla partecipazione, perché é proprio da qui che parte la costruzione di una società migliore.

In sede di conferenza stampa, il rappresentante del Comitato di Quartiere Spazzoli - Campo di Marte – Benefattori ha annunciato che sabato 3 dicembre alle ore 11 sarà inaugurata la nuova sede di quartiere in via Palareti 1 bis, presso l- ex sede del laboratorio Lo Speccchio.

                                    

                                                                                                 (Chiara Macherozzi)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.