26 novembre 2011 - Forlì, Cronaca, Politica, Società

Rondoni (PdL): “Nuove povertà, il Comune può fare di più”

Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl in Consiglio Comunale, sabato 26 parteciperà, facendo la spesa per i poveri, alla 15ª Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, la raccolta dei prodotti per persone bisognose che a Forlì e comprensorio si svolgerà in 54 supermercati. «Fare la spesa per chi ha bisogno - ha osservato -è un gesto concreto di aiuto e solidarietà. In questo momento di crisi economica servono più coraggio e iniziative per aiutare le persone e le famiglie che oggi sono in difficoltà. Di fronte alle nuove povertà anche il Comune può fare di più. Si può agevolare chi non arriva alla fine del mese con tariffe, rette, utenze ridotte». Rondoni, inoltre, ha rilanciato la proposta del “City Cibo”, già avanzata in Consiglio Comunale. «Si tratta - ha precisato - della raccolta del cibo eccedente delle mense comunali, scolastiche e delle case di riposo per distribuirlo ogni giorno sulle tavole dei più bisognosi, attraverso una rete di volontari di associazioni che già operano in questo mondo».
Alle ore 17.30, inoltre, il capogruppo Pdl incontrerà i cittadini al Rondo Point (corso della Repubblica, angolo piazza Saffi)per rispondere alle loro domande e richieste e per illustrare i contenuti della seduta del Consiglio Comunale di lunedì 28 novembre.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.