25 novembre 2011 - Forlì, Brevi, Sanità

Ausl Forlì, esami uditivi gratuiti

Anche quest’anno, l’U.O. di Otorinolaringoiatria dell’Ausl di Forlì aderisce alla “Settimana Nazionale Airs (Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sordità) per la lotta alla sordità”, offrendo la possibilità, a chi non ha mai effettuato una valutazione clinica dell’udito, di sottoporsi a tale esame, senza alcun pagamento della prestazione.

 

Le visite verranno effettuate martedì 29 novembre, dalle 13 alle 16, negli ambulatori Orl, al piano terra del nuovo padiglione “Morgagni” (ospedale “Morgagni-Pierantoni”). Per poter beneficiare di tale opportunità, è necessario prenotarsi, telefonando, lunedì 28 novembre, dalle 12 alle 14, allo 0543 735519.

 

«I controlli sono rivolti in particolare a persone con meno di 65 anni e a chi non abbia mai effettuato un check up all’orecchio – illustra il direttore dell’U.O. Orl, prof. Claudio Vicini – quello della sordità è un serio problema, sia medico che sociale, purtroppo ancora sottovalutato». Per tale ragione, in occasione della campagna lanciata da Airs, gli operatori sanitari forniranno alla popolazione anche informazioni di carattere medico preventivo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.