23 novembre 2011 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società

Cooperazione: il Consorzio Solidarietà Sociale presenta il bilancio

Il Consorzio Solidarietà Sociale Forlì-Cesena il prossimo 25 novembre (ore 9,30 - Sala Zambelli CCIAA Forlì) presenterà il proprio bilancio sociale. L’evento verte sul tema “Cooperare fa la differenza”, che sta a significare quanto sia strategico lavorare in rete non solo fra imprese sociali, ma anche con gli altri organismi del territorio.
 
All’evento parteciperanno Roberto Balzani (sindaco di Forlì), Piergiuseppe Dolcini (presidente Fondazione Carisp), Enzo Cortesi (presidente CNA Forlì-Cesena), Roberto Faggiotto (segretario Confartigianato Forlì), Pierlorenzo Rossi (direttore Confcooperative Forlì-Cesena), Andrea Bassi (sociologo Università di Bologna), Marco Maiello (amm. delegato Welfare Italia), Gianfranco Marzocchi e Fabio Magnani (rispettivamente primo e attuale  presidente del Consorzio).
 
Nel corso dell’evento sarà proiettato il cortometraggio “Cooperare fa la differenza” (curato da Pierluigi Mattarelli), un’interessante documento che fotografa lo stile innovativo dei progetti di welfare e la buona ricaduta di tali servizi sulla comunità locale.
 
“Il nostro sistema consortile tiene – spiega Fabio Magnani – sono in aumento le cooperative associate, i soci, i lavoratori i dipendenti e i volontari, cresce il capitale e il valore della produzione. La crisi, però, provocherà, nel medio e lungo periodo, difficoltà nel sostenere i servizi tradizionali: per questo stiamo imboccando percorsi innovativi, anche in sinergia con il mondo profit, in grado di garantire un futuro a tutto il nostro sistema, anche con prodotti e servizi spendibili sul mercato. Ne sono esempio due progetti prenderanno in via nel 2012: il centro commerciale di economia alternativa “L’Ape Bianca”, che sorgerà a Forlì in un’area di oltre 1000 mq e “Welfare Italia – cure con cura”, un poliambulatorio medico specialistico a servizio delle famiglie a costi calmierati e in tempi rapidi”.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.