Pirini (DestinAzione Forlì): "Basta buttare i soldi in SAR"

“Dalla Regione 11 milioni dal 2006: 6,5 milioni per Forlì e 1,5 per Rimini già spesi e 3 milioni appena buttati in SAR, senza un piano industriale. Siamo oramai basiti e senza parole”.

Queste le parole di Raffaella Pirini Consigliere Comunale a 5 Stelle DestinAzione Forlì riguardo ai finanziamenti sbloccati dalla Regione Emilia Romagna e destinati al territorio forlivese.
”Per quanto tempo dovremo continuare a vedere sperperati soldi pubblici in fallimenti non solo annunciati, ma dichiarati – lamenta il leader del Movimento 5 stelle -  A nulla valgono le nuove leggi, si trova il modo di continuare a sperperare dove non potrà mai esserci un bacino di utenza sufficiente a far funzionare tutti questi aeroporti”.
La questione degli aeroporti romagnoli è un argomento che, insieme alle politiche ambientali, sta particolarmente a cuore a Destinazione Forlì che propone così al Comune interventi “alternativi: “DestinAzione Forlì propone all'amministrazione comunale di Forlì, se proprio vuole usare dei soldi per un'attività in perdita, di smettere di buttarli nell'aeroporto e di iniziare a spenderli per  l'istituzione di un vero trasporto pubblico locale, fornendo così un servizio ai cittadini, che non avrebbero più bisogno di usare l'auto, con ovvi miglioramenti per l'ambiente e per le tasche dei cittadini stessi, e dando origine a molti posti di lavoro.  Ma è tanto difficile?”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.