18 novembre 2011 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società

La straordinaria forza del volontariato di Forlì Cesena

Tra le province con la maggiore diffusione del volontariato c'è quella di Forlì-Cesena, che può vantare 318 associazioni che si occupano di assistenza sociale e di sanità, di protezione civile e di ambiente, di cultura e istruzione, di diritti, filantropia e ancora di sport. Attraverso queste organizzazioni tantissimi volontari si dedicano quotidianamente, e gratuitamente, a bambini, anziani in difficoltà, persone con disabilità e a quella fascia, purtroppo sempre più ampia, rappresentata dalle persone a rischio di esclusione sociale e che vivono sotto la soglia della povertà.

Tutti questi volontari si impegnano quotidianamente donando una parte del proprio tempo libero in nome di valori quali la solidarietà e l'altruismo, straordinariamente diffusi nella nostra Regione. A tutte queste persone deve andare il ringraziamento più sentito: una fase di crisi durissima come quella che stiamo vivendo può essere superato anche grazie all'impegno quotidiano di ciascuno di noi per gli altri: è questa la grande risorsa di un territorio, anche in termini di fiducia diffusa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.