10 novembre 2011 - Forlì, Agenda, Cultura, Brevi

La medicina popolare romagnola in biblioteca

Venerdì 11 novembre, alle ore 17, presso la Biblioteca Comunale Saffi (Corso Repubblica 72), sarà presentato il volume “Guarì guaròss. Riti e rimedi della medicina popolare in Romagna” (Editrice La Mandragora). Interverranno agli autori Giancarlo Cerasoli e Brunella Garavini.
Il curioso titolo è tratto da una filastrocca che le madri recitavano ai loro piccoli per consolarli quando si erano fatti male: “Guarì guaròss, fa guarì la pel e l'oss” (traduzione, “Guarì guaròss fa' guarire la pelle e l'osso”). Questa e molte altre formule, ricette, usanze e riti di guarigione popolare sono raccolti ed analizzati dagli autori che hanno organizzato il denso volume secondo suggestivi nuclei tematici: dall'origine di una nuova vita ai precetti tradizionali di prevenzione e cura. Completano l'opera capitoli su malattia e rimedi nei proverbi, sulla magia terapeutica e su medici e guaritori. Il volume, pubblicato a cura dell'Associazione Friedrich Schürr, è un originale contributo di notevole importanza nello studio della medicina popolare romagnola. Per informazioni tel.: 0543.712600, biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it . L'iniziativa rientra nell'ambito del percorso provinciale AutorJtinera

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.