5 novembre 2011 - Forlì, Cronaca

La banda del buco in azione

Erano le 4.30 del mattino quando una deflagrazione sveglia gli abitanti della zona del Ronco. Subito si pensa ad un incidente stradale, ma nel giro di pochi minuti ci si rende conto di cosa è accaduto. Un gruppo di rapinatori ha fatto saltare in aria il bancomat della filiale di Unicredit di Via Roma  ( angolo via Pollini) a poche centinaia di metri di distanza da via Seganti.

Secondo le autorità che hanno effettuato i rilievi, i criminali avrebbero iniettato del gas nella fessura del distributore automatico per poi farlo detonare con un innesco elettrico. L’esplosione, decisamente fuori misura ha divelto lo sportello bancomat e danneggiato seriamente la filiale di Unicredit. Lo scoppio fuori controllo si è ritorto sugli stessi rapinatori che non hanno potuto recuperare la cassa di sicurezza in metallo contenente le banconote, perché rimasta incastrata tra le lamiere e i meccanismi del distributore automatico. I cittadini allarmati hanno chiamato immediatamente le forze dell’ordine e ai rapinatori non è rimasta altra possibilità che scappare a gambe levate.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.