5 novembre 2011 - Forlì, Cronaca

Ladro di bici incallito si fa beccare di nuovo dalla polizia

Sono passati solo pochi giorni e il ladro di biciclette più sfortunato del forlivese ricade in fallo. L.P. queste le sue iniziali, 36 anni non se l’è cavata questa volta con una semplice denuncia e, per aver tentato di rubare un’altra bici è stato condotto in carcere con l’accusa di tentato furto. Giovedì pomeriggio, in viale della Libertà, nei pressi dell’Istituto Tecnico Industriale, l’uomo è stato coltro in flagranza di reato da una pattuglia della Polizia di Stato, mentre cercava di forzare la serratura di un velocipede, colpendolo violentemente con una pietra. Alla vista degli agenti ha cercato, ovviamente, di darsi alla fuga, ma non c’è stato nulla da fare, i poliziotti l’hanno raggiunto e, dopo aver verificato i precedenti “freschissimi”, lo hanno condotto alla casa circondariale di via Caterina Sforza. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.