3 novembre 2011 - Turismo, Forlì, Agenda, Eventi

L’Italia "sportivo-culinaria" si sfida a Castrocaro

La manifestazione è organizzata dal Settore Turismo della Direzione Nazionale AICS Associazione Italiana Cultura Sport. L’iniziativa è in sintonia con la nuova domanda sociale che coniuga il turismo con la cultura, con l’ambiente, con lo sport, con l’alimentazione. Sette le organizzazioni provenienti da tutta Italia: Chieti, Milano, Potenza, Latina, Bologna, Rovigo, Treviso. Le rappresentanze si sfideranno a colpi di prodotti tipici, proponendo ricette tratte dalla cucina tradizionale dei rispettivi territori. L’evento sarà l’occasione per gli abitanti di Castrocaro Terme, ma anche per turisti di passaggio per conoscere piatti tipici della cucina del nostro paese e fare il tifo per l’uno o per l’altra tradizione regionale: è infatti possibile per chiunque assistere alla competizione che è ad ingresso libero.

Tecnica, la giuria che dovrà valutare i piatti presentati: con lo Chef Clemente Gaeta, docente di laboratorio e tecnica di cucina presso l’Istituto Alberghiero di Salerno e membro della Federazione Italiana Cuochi, giudicheranno anche Gaetano Raguni e il sommelier Alessandro Fossi. Al vincitore, oltre al titolo, andrà anche un piatto in ceramica di Vietri.

AICS si fa dunque promotore del territorio, del buon vivere e di un’alimentazione sana e gustosa, valorizzando le espressioni del territorio e realizzando una rete interattiva di scambi bilaterali in Italia ed all’estero.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.