27 ottobre 2011 - Forlì, Cronaca, Sanità

Dalla Sicilia e dall’Egitto per specializzarsi a Forlì

U.O. di Otorinolaringoiatria dell’Ausl di Forlì fucina di nuovi talenti. La struttura di Otorinolaringoiatria dell’Ausl di Forlì, diretta dal prof. Claudio Vicini, è stata scelta da due giovani specializzandi, il dott. Vincenzo Tanzariello della Clinica Orl dell’Università di Messina e il dott. Ahmed Bahgat, dell’Ent Clinical di Alessandria d’Egitto, come sede del proprio stage formativo trimestrale. I due specializzandi stanno approfondendo l’ambito roncochirurgico, loro campo d’elezione, con particolare interesse per la faringoplasticolaterale, una tecnica innovativa per pazienti affetti da apnea ostruttiva del sonno.

«Il nostro obiettivo – illustrano i due specializzandi – è prendere confidenza con queste tecniche per poterle applicare nei nostri centri, dove ancora non sono sviluppate. E’ per questo che abbiamo deciso di approfondire la nostra formazione nella struttura dell’Ospedale di Forlì, numero uno per tutto ciò che concerne le apnee ostruttive del sonno».

Molto soddisfatto il dottor Vicini che ha dichiarato: «Il dott. Tanzariello e il dott. Bahgat sono due perfetti rappresentanti della nuova leva specialistica, seri, motivati, preparati nonché disposti a sobbarcarsi tanti chilometri e spendere un periodo importante della propria vita per la professione. Ho potuto, inoltre, constatare come la loro formazione di base sia molto elevata, rendendomi conto, con piacere, dell’alto livello della medicina egiziana, che vanta alle proprie spalle una raffinata cultura anglosassone».

Da sottolineare che il dott. Ahmed Bahgat, in occasione della trasferta in Italia, è stato accompagnato dalla moglie radioterapista, la quale, a sua volta, ha frequentato uno stage presso la Radioterapiadell’Irst per approfondire il funzionamento della radioterapia in 3D conformazionale per la mammella, metodica innovativa ancora scarsamente diffusa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.