La Banca di Forlì augura buon Natale con le “Giovani note”

Anche Paolo Cevoli tra gli ospiti dell'evento di sabato scorso

FORLÌ. Bella atmosfera natalizia e pubblico molto numeroso sabato sera al Palafiera di Forlì: era di scena la tradizionale Festa della Banca di Forlì.

Festa dedicata ai soci, che hanno partecipato con le famiglie al completo, e agli amici della Banca. La serata è stata animata dal concorso “Giovani note” e vivacizzata dalla simpatia del comico Paolo Cevoli.

Otto cantanti, di età compresa tra 15 e 20 anni, hanno cantato accompagnati da una meravigliosa orchestra composta da una ventina di elementi fra docenti e allievi, diretti dal Maestro Giuseppe Zanca. A rompere il ghiaccio, la bionda 17enne Sofia Strada proveniente della scuola musicale “Dante Alighieri” di Bertinoro con “Un amore da Favola di Giorgia, cantata con molta padronanza e gioia. A seguire, la scuola “Filarmonica Carpena Magliano” con Camilla Gallegati che cantando “Mi sono innamorata di te” ha dimostrato grande classe; si è quindi esibito Lucas Wanderley con “Regina” giovane figlio d’arte che ha rappresentato la scuola di Forlì “Accademia InArte”.

Molto personale e ricercata l’interpretazione di “Almeno tu nell’universo” fatta da Lucrezia Amadori della scuola “Roveroni” di Santa Sofia, cui ha fatto seguito la scuola di Castrocaro Terme e Terra del Sole “G. Rossini” con Anna Ghetti, quindicenne molto spigliata con la predilezione per il Jazz, che ha cantato “In cerca di te”.

Per “Cosascuola Music Accademy” ha cantato Letizia Mandolesi, altra quindicenne dalla voce matura e potente, molto apprezzata dalla giuria, con una canzone inedita dal titolo “Sono qui” scritta da due talentuosi compositori forlivesi: il Maestro Luca Medri e Chistian Lapolla. Lucia Brandinelli per la scuola “F.Mariotti” ha regalato a pubblico e giuria un momento magico e molto raffinato con una bellissima interpretazione di “L’equilibrio è un miracolo” di Patrizia Laquidara, giusta scelta che le si addice perfettamente e che le ha fatto guadagnare il secondo posto. L’ultimo ad esibirsi in rappresenta dell’Istituto musicale “Angelo Masini”, Luca Castellucci che, con fare molto disinvolto e piacevole, ha cantato: “Buongiorno a te”.

La giuria è stata presieduta da Franco Masotti, direttore artistico del Festival di Ravenna, Serena Alessandri, nuova cantante dell’Orchestra Casadei, Gabriella Morigi, soprano insegnante al conservatorio di Cesena, Catia Conficoni direttore artistico del Festival “Vocine Nuove di Castrocaro” e Paola Lorenzi cantante latin-jazz .

Ha vinto la quindicenne Castrocarese Anna Ghetti, che ha stupito con la sua brillante interpretazione, le sue capacità tecniche e la sua spiccata abilità comunicativa. Secondo meritato posto per Lucia Brandinelli.

La serata è stata caratterizzata dalla comicità di Paolo Cevoli, che ha raccontato nel dettaglio le particolarità delle nostre tagliatelle al ragù. Come ogni anno, sono stati premiati, con una borsa di studio, anche i migliori diplomati e laureati figli dei soci della Banca. Una bella “sfilata” di bravi ragazzi. Ha condotto la serata, con molto garbo e professionalità, Giovanna Lombardo. Roberto Sansavini, deus ex machina della manifestazione, assieme alla Consulta dei Soci ha curato la perfetta organizzazione. E, come ha rimarcato Cevoli, viva la Romagna e i romagnoli che sanno lavorare con il sorriso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.